Alfajores de maicena

Buondì e buon S. Valentino a chi lo festeggia, per me è una giornata come le altre.. La ricetta di oggi sono dei biscotti… non posso stare troppo tempo senza prepararne…Giorni fa ho visto su fb un post di Menù Turistico sugli Alfajores de maicena, mi sono ricordata di aver salvato la ricetta di Tuky,  e così ho colto l’occasione e gli ho fatti ieri, ovviamente a modo mio nel senso, che il ripieno del biscotto originale è fatto di dulce de leche, siccome a me non piace, (ho provato sia a farlo con il latte condensato, sia con la ricetta a base di  latte, zucchero e bicarbonato, ma il risultato non cambia), ho pensato di farcirlo con caramello al burro salato,( la ricetta è di Felder), questo  si che è  una goduria per le papille, ovviamente parlo per me!!! I biscotti originali sono rotondi, io giusto perché è S. Valentino gli ho fatti a forma di cuore….
Ingredienti:
100 g di zucchero semolato;
130 g di burro morbido;
3 tuorli (circa 75 g in totale);
vaniglia qb;
180 g di maizena;
120 g di farina 00;
1 cucchiaino di lievito per dolci;
1/2 cucchiaino di bicarbonato;
1 pizzico di sale;
cocco rapè;
Per il caramello al burro salato di Felder:
280 g di zucchero semolato;
*50 g di acqua;
130 g di panna liquida fresca;
200 g di burro salato di buona qualità;
*(nella ricetta di Felder l’acqua non c’è,  lo zucchero si fa sciogliere a secco , dato che con questo metodo combino sempre guai, ho messo poca acqua)
Preparazione:
Mettere nel boccale della planetaria il burro e lavorarlo a crema con lo zucchero, il sale e la vaniglia, aggiungere i tuorli e mescolare sino ad ottenere un composto omogeneo, unire la farina setacciata con la maizena, il lievito e il bicarbonato, amalgamare velocemente, appena si formerà una palla, fermare la planetaria , avvolgere la frolla nella pellicola trasparente e riporla in frigo per 3 ore. Trascorso il tempo stendere l’impasto ad uno spessore di 5 mm e con l’aiuto di un coppapasta formare i biscotti, che andranno disposti su teglie rivestite di carta forno, rimettere in frigo per un’altra ora. Cuocere in forno pre riscaldato a 180° per 15 minuti circa (il tempo di cottura cambia a seconda dello spessore e della grandezza del biscotto, i miei erano piuttosto grandi e ci sono voluti 18 minuti di cottura, regolarsi in base alla colorazione ). Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di toccare i biscotti sono molto fragili. Una volta freddi farcirli con il caramello al burro salto o dulce de leche, ci sta bene anche un  semplice velo di nutella!!!!! Se vi va passate i bordi dei biscotti nella farina di cocco.
Per il caramello, mettere lo zucchero e l’acqua in un tegame dal fondo spesso su un fornello con fiamma moderata, quando lo zucchero sarà diventato di un bel colore ambrato il caramello è pronto. A questo punto ,versare la panna calda, facendo molta attenzione poiché comincerà a ribollire e schizzare, controllare che il caramello sia ben sciolto e che non abbia superato i 108°. Togliere dal fuoco ed aggiungere il burro tagliato a pezzi, che si scioglierà con il calore del caramello. Con un mixer ad immersione lavorare bene la crema, far raffreddare e conservare in frigo.
 Ps:le foto fanno pena ma sono giorni che diluvia e la luce lascia a desiderare. 
Vi auguro una splendida giornata, baci Manu.

Related Post

Lascia una risposta