Apple cake

Tempo grigio.. il momento migliore per pasticciare un po, oggi ho provato un’altra ricetta della torta di mele ,  nonostante ne abbia altre sul blog tutte buonissime, questa è spettacolare, soffice come una nuvola , si scioglie in bocca ed è umida al punto giusto, e poi si prepara velocemente cosa che non guasta mai !!!

Ingredienti:

170 g di farina 00;

30 g di fecola di patate;

8 g di lievito per dolci;

150 g di burro a temperatura ambiente;

130 g di zucchero extrafine (zefiro);

3 uova grandi a temperatura ambiente;

zeste  di un limone grande;

i semi di mezza bacca di vaniglia;

3 mele golden;

Preparazione:

Imburrate ed infarinate una tortiera del diametro di 24 cm. Setacciate la farina con la fecola e il lievito. Sbucciate le mele e tagliatele in pezzi regolari (ho tagliato ogni mela in sei spicchi e ogni spicchio in 3 – 4  pezzi). In una ciotola montate  con le fruste elettriche il burro con lo zucchero, i semi della vaniglia e le zeste  di limone, finché non diventa spumoso, poi aggiungente sempre montando un uovo alla volta , poi un pizzico di sale , poi le polveri in 3 volte, amalgamate bene ed infine incorporate le mele, girate il tutto con una spatola e versate il composto nella teglia, livellate con il dorso di un cucchiaio inumidito, infornate in forno già caldo a 180 gradi in modalità statica per circa 40 – 45 minuti , prima di sfornare fate la prova dello stecchino. Quando la torta è pronta lasciatela intiepidire per dieci minuti nella teglia, poi sformatela e lasciatela raffreddare, se vi piace potete spolverarla di zucchero a velo, io ho preferito non metterlo. E’ buonissima, semplicissima da realizzare, noi l’abbiamo assaggiata ancora tiepida, ero troppo curiosa …. con una pallina di gelato alla vaniglia sarebbe il dessert perfetto!

Alla  prossima saluti Manu.

Related Post

Lascia una risposta