Biscuit, cream cheese al cioccolato bianco e mirtilli

BuonDì una ricetta dolce, facile facile per augurarvi un felice fine settimana, si prepara in meno di un’ora…Si tratta di un biscuit (l’impasto del rotolo ) farcito con una semplice crema al philadelphia arricchita da mirtilli.

03

Ingredienti:

3 uova;

120 g di zucchero semolato (io zefiro);

1 pizzico di sale;

scorza di limone;

75 g di farina 00;

50 g di frumina (o fecola di patate, viene bene con entrambe le farine);

10 g di lievito vanigliato pane degli angeli;

3 cucchiai di acqua bollente;

Per la cream cheese:

250 g di philadelphia;

un cucchiaino di estratto di vaniglia;

100 gr di cioccolato bianco fuso;

2 – 3 cucchiai di yogurt greco (regolatevi in base alla consistenza , deve essere cremosa e vellutata, non eccessivamente morbida);

mirtilli;

*(assaggiate la crema, io non amo i dolci particolarmente zuccherati, se occorre aggiungete un po di zucchero a velo vanigliato).

04

Preparazione:

In una ciotola montate gli albumi a neve ferma con lo 40 g di zucchero (presi dal totale) e con un pizzico di sale.In un’altra ciotola montate i tuorli con i restanti  80 g  di zucchero, aggiungete 3 cucchiai di acqua  bollente continuando a montare sinché no si ottiene un composto chiaro e spumoso. Setacciate la farina, con la frumina e il lievito, aggiungete le polveri poco per volta al composto dei tuorli, sempre  continuando a montare con le fruste,  poi unite la buccia di limone, quando tutte le farine sono incorporate,  con una spatola aggiungete l’albume montato, con movimenti circolari dal basso verso l’alto. Versate l’impasto su una teglia (30 x 40 cm) rivestita da carta forno, distribuite bene l’impasto , livellate con una spatola. Forno pre riscaldato a 190° tempo di cottura 13 -15 minuti. Una volta cotto capovolgete il dolce su un altro foglio di carta forno, staccate il foglio della cottura e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema : in una ciotola trasferite il philadelphia, incorporate il cioccolato fuso e intiepidito,  l’estratto di vaniglia, mescolate con una frusta , infine aggiungete qualche cucchiaio di yogurt e se occorre poco zucchero a velo. Una volta che la base è fredda, pareggiate i bordi e poi tagliatela in due. Farcite una metà spalmandoci sopra un generoso strato di crema, disponeteci sopra i mirtilli, sovrapponete la seconda metà, facendo una leggera pressione, se dovesse debordare il ripieno, spatolate i bordi , mettete in frigo per un’ora. Prima di servire tagliate a quadratini e spolverate con zucchero a velo.

A presto Manu.

Related Post

Lascia una risposta