Bocconcini di pollo con vino bianco ed erbe aromatiche

BuonDì, oggi sono indecisa su cosa postare, infatti mentre scrivo non ho ancora inserito il titolo del post, ho diverse ricette in archivio, più che altro ho una serie di cartelle sul desktop piene di foto…e spesso non mi ricordo neanche il procedimento che ho usato…sono senza speranza! Sono indecisa tra un secondo piatto, un’insalata di polpo che ho assaggiato questa estate in vacanza, una minestra invernale, una crostata..Vabbè andiamo per ordine , iniziamo dal secondo, precisamente sono dei bocconcini di pollo al vino bianco ed erbe aromatiche, è un piatto semplicissimo ,piuttosto leggero, lo prepara da sempre mia madre.

Ingredienti per 4 persone:

un petto di pollo intero;

3 cucchiai di olio evo;

porro circa 4 cm o mezza cipolla bianca;

1 spicchio di aglio;

2 foglie di alloro;

1 rametto di rosmarino;

2 foglie di salvia;

vino bianco secco;

acqua o brodo vegetale (preparato con , sedano, carota, cipolla e prezzemolo);

sale;

pepe;

Preparazione:

Pulite il petto di pollo da eventuali parti  grasse ed ossicini, tagliatelo  a pezzetti regolari, lavate il pollo ed asciugatelo con carta assorbente (io lavo regolarmente il pollo con acqua e aceto di vino bianco). Versate sul fondo di una padella, l’olio evo, aggiungete gli aromi, il porro affettato, lo spicchio d’aglio infine il pollo , (tutto a freddo non essendoci soffritto risulta più leggero), coprire con acqua o brodo , cuocete a fuoco lento finché il liquido non sarà quasi asciugato, togliete gli aromi, sfumate con il vino bianco, continuate la cottura per qualche minuto ancora, salate e pepate. A questo punto la ricetta è finita, ma visto che io sono una maniaca , ho tolto il pollo dalla padella ed ho frullato il fondo di cottura con poco brodo,così si è creata una  bella “salsetta ” liscia. Non resta che impiattare i bocconcini (con questo tipo di cottura risultano tenerissimi) con il loro intingolo, una bella insalata e non dimenticare il pane per la scarpetta.

Saluti Manu.

RelatedPost

Lascia una risposta