Cheesecake al basilico con petali di pomodoro.

Buon pomeriggio, ieri leggendo tra i commenti ho trovato il messaggio di Rossa Irlandese del blog “La Farina tra le Mani”che mi comunicava che ho vinto il contest” La Frutta nel tuo Piatto”, una bella iniziativa in collaborazione con Giallo Zafferano (il mio forum), con la ricetta della mimosa light…. che dire sono contentissima, piccole soddisfazioni che allietano la giornata! Il fatto che sia stata apprezzata la vecchia ricetta del pan di spagna della bisnonna mi riempie di gioia!!!

Ma torniamo al presente… eh si un altro cheesecake, questa volta salato,E’ un antipasto fresco, estivo, dal gusto delicato, che ho realizzato in monoporzione, (l’idea viene da un vecchio numero di cucina moderna, come al solito ho rivisitato la ricetta….ovvio!!!)

Ingredienti:
5 fette biscottate;
sesamo;
semi di papavero;
40 g di burro;
200 g di philadelphia yo;
2 cucchiai di latte;
4 g di gelatina in fogli;
20 foglie di basilico;
pinoli;
2 – 3 cucchiai di parmigiano;
2 cucchiai di olio e.v.o.;
pomodori ramati;
sale;
pepe;
timo fresco;

Preparazione:

Ammollare la gelatina in acqua fredda. Tritare il basilico con i pinoli, il parmigiano, l’olio, sale e pepe.Passare le fette biscottate al mixer unire il burro ammorbidito, i semi di papavero e il sesamo, mescolare, posizionare su di un piatto un coppa pasta , distribuire il composto sul fondo , livellare con il dorso di un cucchiaino e mettere in frigo. Mescolare il philadelphia con il pesto , scaldare il latte e unire la gelatina strizzata, scioglierla e incorporarla alla crema al pesto, versare il composto sulla base di fette biscottate e riporre in frigo per alcune ore. Tagliare i pomodori a fettine sottilissime (ho usato l’affettatrice) e disporle sul cheesecake, condirle con sale pepe, olio e decorare con foglioline di timo.

(Ps: le quantità utilizzate sono sufficienti per due mini cheesecake del diametro di 8 cm).
Salutissimi Manu.

Con questa ricetta partecipo a questa raccolta:

RelatedPost

Lascia una risposta