Cheesecake fondente

Non c’è profumo che possa gareggiare con l’aroma di un dolce al cioccolato. Riempe la casa, lasciando indovinare a chiunque passi cosa si nasconde nel forno….Si dice che le donne sentono per cioccolato, quello che gli uomini sentono per una partita di calcio….
Questa è una versione particolare del classico cheesecake, il mascarpone dona un sapore leggermente dolce e una soffice consistenza, ma è ricco nell’aroma. Può essere gustato caldo o a temperatura ambiente.
Ingredienti:
Per la base:
225 g di biscotti gran cereale croccanti;
50 g di nocciole;
60 g di burro;
60 g di cioccolato fondente finemente tritato;
Per il ripieno:
2 uova di grandi dimensioni;
85 g di zucchero semolato;
150 g di panna semi montata;
50 g di cioccolato fondente tritato finemente;
50 g di mandorle tritate;
4 cucchiai di cacao in polvere, setacciato;
1 cucchiaio di liquore:cognac o amaretto o brandy;
zucchero a velo per spolverare;
gelato alla vaniglia o crema per servire;
Preparazione:
Per preparare la base:mettere i biscotti e le nocciole in un mixer, e tritarli fin quando saranno ridotti in briciole, e trasferirli in una ciotola. Sciogliere il burro e il cioccolato a bagno Maria, mescolare ed una volta fuso toglierlo dal fuoco, lasciarlo intiepidire e versarlo sui biscotti sbriciolati. Quando il tutto sarà ben amalgamato , trasferire il composto in una tortiera a cerniera , ben imburrata, e con il dorso di un cucchiaio schiacciarlo bene su fondo. Lasciare riposare mentre si prepara il ripieno.
Mettere i tuorli e lo zucchero in una ciotola , montarli sino ad ottenere una crema spumosa. In un’altra ciotola montare la panna, e in un’altra ciotola ancora mescolare il mascarpone sino a quando non risulterà cremoso, a questo punto aggiungervi poco a poco la panna.
Incorporare dolcemente il composto di mascarpone ai tuorli, poi aggiungere il cioccolato e le mandorle tritati finemente, e il cucchiaio di liquore, continuare ad amalgamare.Montare a neve gli albumi i quali andranno incorporati all’impasto in tre riprese.
Pre riscaldare il forno a 170 gradi, versare il composto sulla frolla di biscotti, cuocere per un’ora, fino a quando la superficie sarà ben soda. Trascorso il tempo di cottura, sfornare il il cheesecake e lasciarlo raffreddare per circa 20 minuti poi, facendo molta attenzione, rimuovere la tortiera.
Spolverare il dolce con lo zucchero a velo e servirlo caldo o a temperatura ambiente con del gelato o con della crema chantilly.
Lo so che è ipercalorico, che si sporcano diverse stoviglie, ma ne vale assolutamente la pena…

Con questa ricetta partecipo alla raccolta “pazzi per il cioccolato”

RelatedPost

Lascia una risposta