Chicken fillet by Gordon Ramsay..

La solita cotoletta di pollo? Certo che no!! Seguo spesso ” f word” e in una delle ultime puntate quel matto di Gordon Ramsay ha preparato questo petto di pollo panato con pomodorini , basilico e mozzarella, una ricetta facile che riesce a combinare degli ingredienti semplici in modo gustoso!
Ingredienti:
petti di pollo;
pane grattugiato;
1 uovo ;
2 cucchiai di latte;
sale;
pomodorini ;
1 spicchio di aglio;
basilico;
olio e.v.o.;
pepe;
parmigiano grattugiato;
mozzarella;
insalata mista;

Preparazione:
Lavare i petti di pollo ( io ci metto un goccio di aceto di vino bianco), asciugarli, passarli nell’uovo battuto con il latte e panarli nel pane grattugiato, friggerli in olio (senza esagerare ne basta più o meno un dito ), sgocciolare su carta assorbente. Lavare e tagliare in quattro i pomodorini , in una padella soffriggere uno spicchio d’aglio con 3 cucchiai di olio, aggiungere i pomodorini sale e pepe, cuocere a fiamma alta per cinque minuti circa ( il pomodoro non va stracotto non si deve disfare), alla fine unire il basilico tagliato a julienne. Disporre i petti di pollo su una teglia , distribuire sulla superficie i pomodorini , un po di parmigiano, coprire con delle fettine di mozzarella e spolverare ancora con del parmigiano, infornare sotto il grill finché la mozzarella non sarà fusa.

Come direbbe lo chef: “fatto!”
Buona giornata a tutti , baci Manu.

Lascia una risposta