Cous cous giallo con verdure

BuonDì, oggi primo giorno d’autunno e il tempo lo ha preso proprio alla lettera.. piove, ma nonostante tutto le temperature sono ancora calde ed io vi propongo una ricetta fresca semplice , leggera.. un cous cous con verdure,  colorato con curcuma e zafferano così coloriamo questo grigiore che mette di cattivo umore.. E’ un piatto vegetariano , ma se aggiungiamo dei gamberi appena scottati in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio diventa un ottimo piatto unico…A voi la scelta!

Ingredienti per due persone:

1 bicchiere di cous cous;

1bicchiere di acqua;

1 cucchiaio di olio evo;

curcuma qb;

1 bustina di zafferano;

1 carota grande;

2 zucchine;

1piccolo  peperone giallo grigliato privato della pelle de dei semi;

2 pomodori ramati;

70 g di soia edamame (o piselli);

rucola;

basilico qb;

prezzemolo qb;

erba cipollina qb;

olive nere denocciolate;

sale;

pepe;

olio evo aromatizzato all’aglio;

Preparazione:

Cuocete  il cous cous seguendo le indicazioni presenti sulla confezione aggiungendo all’acqua una bustina di zafferano e un po di curcuma. Una volta pronto sgranatelo con una forchetta e lasciatelo raffreddare in una teglia. Mettete in infusione uno spicchio di aglio pulito in po d’olio evo e lasciatelo riposare 20 minuti. Incidete i pomodori ramati sul fondo e immergeteli per qualche secondo in acqua in ebollizione , passateli subito sotto un getto di acqua fredda corrente. Privateli della pelle e dei semi, tagliateli a cubetti piuttosto piccoli e metterli da parte. Tagliate sia le zucchine che la carota a cubetti piccoli e regolari. Sbollentate  in acqua per 5 minuti  le verdure e la soia edamame,  poi raffreddate il tutto in acqua e ghiaccio, scolatele e tenetele  da parte. Tagliate il peperone della stessa grandezza delle verdure, tagliate a rondelle le olive nere, e tritate finemente le erbe aromatiche  con la rucola. Versate il cous cous in una ciotola capiente, aggiungete il resto degli ingredienti , condite con sale, pepe, olio all’aglio, mescolate bene, coprite con la pellicola e lasciate riposare per 30 minuti.  Poi non resta che servire.

Buon pranzo Manu.

Related Post

Lascia una risposta