Fagottini di pollo profumati alla salvia.

Finalmente è arrivato un po di fresco, ed è tornata anche la voglia di cucinare… si tratta di una ricetta semplice e profumata. Avevo del pollo surgelato ed ho pensato di riutilizzarlo così, questo inverno è stato molto apprezzato… infatti le foto sono quelle di allora (oggi avevo la macchinetta scarica, mannaggia!!!!), e non sono eccezionali, e per questo mi scuso!!! Ma torniamo a noi…

Ingredienti:
petti di pollo;
asiago (o fontina, galbanino, scamorza..);
prosciutto cotto (anche affumicato se vi piace);
salvia;
olio e.v.o.;
vino bianco;
sale;
pepe;
spago (o stecchini);

Preparazione:


Disporre una fetta di prosciutto su ogni petto di pollo ed al centro di ognuno un bastoncino di formaggio, arrotolare e legare con lo spago (o chiudere con degli stecchini). Sciogliere in una padella una noce di burro con un cucchiaio di olio ed aggiungere qualche foglia di salvia, unire gli involtini e rosolarli per qualche minuto rigirandoli. Bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco. Salare e pepare e portare a cottura (circa 15 minuti), rigirare di tanto in tanto.
Se si dovesse asciugare troppo, aggiungere un mestolino di acqua bollente. Servire con dell’insalata o patate al forno, o patate saltate con cipolla e pancetta, o con il contorno che più vi piace.Questo è tutto, vi auguro una felice settimana.
Ps: vorrei essere più presente ma ho la connessione capricciosa!

Con questa ricetta partecipo a questa raccolta:

RelatedPost

Lascia una risposta