Fiorellini friabili con gocce di cioccolato

Monotona? Si è vero,  qui si parla solo di biscotti come se non si mangiasse altro, ma quando si decide che i piccoli “cadeaux natalizi “devono essere hand made… si prova e si riprova, si cerca , si sperimenta …sino ad ottenere la ricetta quasi perfetta…  perchè bisogna tener presente i gusti dei destinatari… qualcuno non gradisce la cannella, chi non ama il cocco, sono meglio le mandorle delle nocciole. Ci sto pensando ormai da ottobre, il forno lavora a pieno regime, il mio kenwood non ne può più di girare all’infinito, ma quando si entra in casa , c’è solo tepore e profumi avvolgenti di spezie, zucchero a velo , note agrumate, ci sarà crisi, ma per me Natale resta il periodo più bello dell’anno. E poi volete mettere la soddisfazione di vedere in cucina un bel  barattolo pieno di frollini da inzuppare nel latte???? 
La ricetta di oggi è tratta dal libro di Maurizio Santin “Frollini”, quindi non credo che debba aggiungere altro…un nome, una garanzia!!!!
Ingredienti:
500 g di farina 00;
285 g di burro morbido;
140 g di zucchero a velo;
50 g di farina di mandorle;
2 uova medie;
i semi di 1/4 di bacca di vaniglia;
sale qb;
100 g di gocce di cioccolato fondente di ottima qualità;
Preparazione:
Impastare lentamente nella planetaria, utilizzando la foglia, lo zucchero, il burro, la vaniglia, la farina di mandorle, le uova e metà della farina. Quando l’impasto incomincia a diventare omogeneo, aggiungere il resto della farina, il sale e le gocce di cioccolato.Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciarla riposare in frigo per 4 ore prima dell’utilizzo. Trascorso il tempo, stendere la frolla su una spianatoia infarinata, ricavare i biscotti  piuttosto spessi,  trasferirli su delle teglie coperte da carta forno, rimettere in frigo per un’altra ora. Forno pre riscaldato a 170° per 14 – 15 minuti sino a colorazione.
Sono buonissimi ve lo assicuro!!!!
Questo è tutto.. anche per oggi vi saluto, ma aspettatevi ancora frollini nei prossimi giorni!!!! Baciiiiiiiiiii

Related Post

Lascia una risposta