Insalata di gamberoni con carciofi violetti

Buondì , vi posto una ricetta la volo, si tratta di un’insalata di gamberi con carciofi violetti, un piatto leggero, gustoso e semplicissimo da realizzare. Potete servirla come antipasto o come secondo  , basta variare la quantità.

Ingredienti:

12 gamberoni ( ingredienti per aromatizzare l’acqua di cottura dei gamberi:5-6 grani pepe nero, un gambo di prezzemolo, due fettine di limone);

2-3 carciofi;

un gambo di sedano;

1 carota grande;

prezzemolo;

erba cipollina;

2 limoni grandi;

olio evo;

sale;

pepe;

 

Preparazione:

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne , tagliateli a metà , togliete l’eventuale fieno interno, affettateli più sottile possibile e immergeteli in acqua e limone. Spremete un altro limone, unite al succo ottenuto 3 cucchiai di olio evo sale e pepe. Lavate i carciofi , trasferiteli in una ciotola, conditeli con la citronette preparata , mescolateli e copriteli con pellicola trasparente a contatto, in questo modo non si ossideranno. trasferite la ciotola in frigorifero per almeno 30 minuti. Pulite la carota e il sedano tagliateli a fettine sottili.

Pulite i gamberi, privateli del carapace e del filo nero, lavateli . In una pentola mettete dell’acqua con i grani di pepe, il gambo di prezzemolo e le fettine di limone, quando inizia a bollire unite i gamberi e cuoceteli per circa 3 minuti, scolateli e teneteli da parte. A questo punto, basta mescolare tutti gli ingredienti preparati, Aggiungete ai carciofi i gamberi, il sedano , la carota , il prezzemolo e l’erba cipollina sminuzzati, mescolate bene, se serve aggiungete ancora un po di succo di limone e olio, regolate di sale.

Ps: vi suggerisco 3 varianti: potete aggiungere un po di rucola, oppure delle scaglie di parmigiano, sembrerà uno strano abbinamento ,ma ci sta bene, oppure potete utilizzare dei gamberetti senza cuocerli, ma lasciarli marinare nel succo di limone.

Alla prossima saluti Manu .

 

Related Post

Lascia una risposta