Insalata di riso Night & Day

BuonDì oggi vi posto una ricetta al volo, ho  tratto ispirazione  dal libro “Accademia Montersino”, in realtà ho modificato  un po gli ingredienti e  il  procedimento . La particolarità è che si usano due varietà di riso, quello Venere e quello Basmati (nella ricetta originale veniva utilizzato il carnaroli, ma ho voluto dare  un tocco esotico!) .
Ingredienti (per 4 persone):
180 g di riso Basmati;
120 g di riso Venere;
80 g di zucchine;
70 g di speck in un’unica fetta;
70 g di peperone giallo;
70 g di peperone rosso;
60 g di asparagi ( si possono sostituire con fagiolini, o piselli);
erba cipollina;
uno spicchio d’aglio;
prezzemolo;
sale;
peperoncino;
(*io ho fatto ad occhio sulla quantità delle verdure)
Preparazione:
Cuocere separatamente i due tipi di riso, seguendo le indicazioni riportate sulle confezione, raffreddarli sotto un getto di acqua fredda, tenere da parte. Pulire e tagliare le verdure a cubetti regolari. Mettere un filo di olio nel wok e cuocere brevemente  le verdure, circa 5 – 7 minuti a fuoco vivace, rimestando di continuo, regolare di sale , aggiungere un pizzico di peperoncino o di pepe, una volte pronte trasferirle in un piatto e lasciarle raffreddare. Tagliare lo speck a cubetti , della stessa dimensione delle verdure , tostarlo in padella senza grassi. Pulire uno spicchio d’aglio e metterlo in infusione in 2 cucchiai di olio. Trasferire il riso in una ciotola, unire le verdure ormai fredde, lo speck, l’erba cipollina e il prezzemolo tritati, un cucchiaio abbondante di olio all’aglio, mescolare e servire.
Semplice, leggera e soprattutto buonissima, un’insalata di riso diversa perfetta per i pranzi all’aria aperta, o da portare al mare. 
Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Esme” nel cesto del pic nic-
Buona giornata Manu.

Related Post

Lascia una risposta