Mezze maniche con melanzane

Buondì… avete trascorso un bel fine settimana?Io si, una splendida domenica, nonostante il diluvio universale, e un romantico S.Valentino, siamo stati a pranzo nel ristorante di un amico, abbiamo mangiato benissimo: tortini di ricotta e cardoncelli con pomodoro spezzato al basilico;insalata tiepida di polpo con olive verdi, sedano e carote profumata al limone verde; salmone marinato agli agrumi con salsa acida e crostini di pane dorati; fantasie dello chef in pastella;mezzelune in farcia di branzino con salsa di gamberi e pomodori spezzati; seppia alla gallipolina; straccetti di vitello con cardoncelli e caciocavallo podolico affumicato e per concludere un caffè(per il dolce proprio non c’era posto).Avrei voluto fotografare i piatti, ma c’era troppa gente, mi avrebbero preso per matta….
Ma rientriamo nella mia modesta cucina…quella di oggi è una ricetta semplice che prepara spesso mia madre. Mi è venuta voglia di rifarla qualche giorno fa , vedendo Simone Rugiati che friggeva delle melanzane…eh sì purtroppo si frigge!!!

Ingredienti:
melanzane;
mezze maniche (o altro formato di pasta ci starebbero bene anche dei fusilli);
parmigiano;
olio evo;
aglio;
sale;
peperoncino;
polpa di pomodori;
scamorza affumicata (o altro tipo di formaggio che fila oppure scaglie di parmigiano);
olio di semi di girasole;

Preparazione:
Pulire le melanzane e tagliarle in quattro , eliminare un po di polpa e tagliarle a cubetti, friggerle in abbondante olio di semi bollente , asciugarle su carta assorbente. In una padella imbiondire uno spicchio d’aglio in qualche cucchiaio di olio e.v.o. , togliere l’aglio ed unire il peperoncino ,la polpa di pomodoro, il sale e un mestolo di acqua di cottura della pasta, lasciar cuocere una ventina di minuti a fuoco basso. Trascorso il tempo aggiungere i tocchetti di melanzane e lasciare insaporire altri cinque minuti.Tagliare a cubetti la scamorza, bollire la pasta , scolarla e mantecarla nel sugo aggiungendo il parmigiano e il formaggio. Servire ben caldo.

Ps:le melanzane una volta fritte ed asciugate possono essere surgelate e si conservano bene per molto tempo.Ne ho sempre una scorta in freezer!
Buona giornata saluti Manu.

RelatedPost

Lascia una risposta