Per la serie a volte ritornano…..Whoopies pies!

E adesso da dove comincio???? L’idea era quella di far finta di nulla e  di passare direttamente ad una ricetta, ma 2 parole sono d’obbligo.  Innanzitutto un super ciao a tutti… Confesso ho pensato di chiudere il blog un milione di volte, per diversi motivi, primo tra tutti il lavoro, ho ripreso a lavorare quindi il tempo è quello che, poi i soliti malumori che ci sono nella blogsfera peggiorano le cose, le meschinità, le liti per la paternità delle ricette, l’appropriarsi delle foto altrui ecc.. Poi è arrivato  il 10 agosto e qualcosa è cambiato….  su fb si scatena una polemica con uno chef, o presunto tale, che  inizia a sparlare dei foodbloggers , sono volate parole grosse e questo episodio invece di essere la classica ” goccia che fa trabboccare il vaso”, mi ha fatto riflettere e rivedere la  mia decisione , ho pensato: “a si???”, e adesso mica te la posso dare vinta!!!”, quindi rieccomi qui, in più , sono appena tornata da uno splendido fine settimana trascorso a torino, che è stato reso speciale da una straordinaria coppia che ho conosciuto tramite il blog,  che ho continuato a frequentare su fb, quindi devo molto alla “Via delle spezie”…
Mi sono dilungata anche troppo… non sò davvero cosa postare ho talmente tante ricette che si sono accumulate in questi mesi… comincio dall’ultima : “le Whoopies pies”!!! La ricetta l’ho trovata  qui Sono delle mini tortine tenute insieme da un morbido e ricco ripieno…. 
Ingredienti:
170g di burro morbido; 
150g di zucchero;
1 uovo; 
i semi di mezza bacca i vaniglia; 
230 g di farina 00;
75 g di cacao amaro; 
8 g di lievito per dolci; 
un pizzico di sale; 
30 ml di latte; 
30 ml di yogurt bianco;
120 g di caffè americano (fatto con 1 cucchiaino di caffè solubile e 120 ml di acqua)
Per il ripieno:
150 g di mascarpone cremoso (granarolo);
100 ml di panna fresca montata;
zucchero a velo qb;
vaniglia; 
oppure nutella e mascarpone (con buona pace del colesterolo!!!!)
Preparazione:
Lavorare con le fruste il burro con lo zucchero, sino ad ottenere una crema, aggiungere l’uovo e i semi della vaniglia. In una ciotola setacciare la farina con il cacao , il lievito e il pizzico di sale.In un contenitore mescolare il latte con lo yogurt e il caffè sciolto nell’acqua. Aggiungere gli ingredienti secchi , alla crema di burro, alternandoli con quelli liquidi, continuare a montare sinchè non si ottiene un impasto liscio e omogeneo.Rivestire una teglia con della carta forno, e con un porzionatore da gelato, formare delle palline che andranno posizionate ad una certa distanza , poiché in cottura tenderanno ad allargarsi Forno preriscaldato a 190° per circa 12 minuti, devono restare morbide, ma se toccandole resta l’impronta del dito sono ancora crude , reinfornatele per un altro paio di minuti. Una volte fredde si possono farcire con ciò che vi suggerisce la fantasia anche della semplice nutella. Una volta riempite conservatele in un contenitore con chiusura ermetica.
Questo e quanto cercherò di non sparire!!!Buon tutto a tutti!!!!


Related Post

Lascia una risposta