Riso basmati con legumi primaverili su vellutata di asparagi.

BuonDì, non ho fatto in tempo a dire è arrivata la primavera, che siamo già in piena estate ..eh si 6 maggio 30 gradi all’ombra.. non oso immaginare cosa sarà Agosto! Meglio non pensarci  e passare alla ricetta di oggi ovvero riso basmati con fave e piselli su vellutata di asparagi , piatto leggero che mi è piaciuto moltissimo, preparato quando mio marito era impegnato per pranzo, a lui tutta sta “roba verde” non piace…

Ingredienti (per due persone) :
140 g di riso basmati;
80 g di fave sbucciate e private del tegumento;
80 g di piselli freschi sbucciati;
un mazzetto di asparagi;
porro qb;
olio evo;
sale;
pepe;

Preparazione:

Pulire gli asparagi, pelando il gambo con un pelapatate , poi tagliare l’estremità legnosa. Dopodiché tagliare i gambi a rondelle, tenendo da parte le punte. In una pentola mettere un filo di olio evo ed aggiungere il porro tagliato a rondelle, far soffriggere brevemente poi aggiungere i gambi tagliati, lasciar cuocere per 2 minuti, infine coprire a filo con dell’acqua calda, proseguire la cottura per 20 minuti, regolare di sale e pepe (se occorre unite poca acqua), ridurre tutto in crema con il frullatore ad immersione e passare al setaccio. Sbollentare le fave e i piselli per 5 minuti e raffreddarli in acqua fredda. Sbollentare le punte d’asparagi (conservare l’acqua di cottura) e raffreddarle in acqua fredda. Cuocere il riso seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. In una padella mettere un filo di olio, aggiungere poco porro , poi i piselli , le fave, le punte di asparagi , far insaporire per qualche minuto,  aggiungere poca acqua di cottura degli asparagi, regolare di sale e pepe, unire il riso, mescolare. Mettere sul fondo del piatto la vellutata tiepida e poi il riso. Sembra laborioso , ma è pronto in 30 minuti.

Related Post

Lascia una risposta