Sfogliatine ai fichi con salsa di cioccolato

Ieri sfogliando uno dei vari libri di cucina che ho in casa (“La Cucina” del corriere della sera ) , sono rimasta folgorata da un’immagine, dei vol – au -vent ai fichi ,avvolti, oserei dire inondati da una morbida, fondente salsa al cioccolato, è stato amore a prima vista. Un rapido sguardo in dispensa non mancava nulla , tranne l’elemento essenziale. Sono uscita in cerca di un colpo di fortuna: trovare dei fichi maturi, ma sodi e…fortunella li ho trovati. E allora subito all’opera…..

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia;
6 fichi;
lamelle di mandorle;
50 g di cioccolato fondente;
100 ml di panna;
1 uovo;
zucchero a velo vanigliato;

Preparazione:

Ho srotolato la pasta sfoglia, e con un taglia pasta da 6 cm di diametro ho ritagliato 18 dischi. Ne ho tenuti da parte una metà e degli altri ho ricavato degli anelli ritagliando un cerchio interno di 3 cm. Ho inumidito il bordo esterno dei dischi interi e sovrapposto gli anelli.
Ho sbucciato i fichi , tagliati a spicchi , ho tostato le mandorle in una padella antiaderente, messo a fondere a bagnomaria il cioccolato spezzettato, una volta sciolto, ho unito la panna ed iniziato a sbattere il composto sino a quando non è divenuto denso e lucido. L’ho rimesso nel bagnomaria tenendolo da parte. Ho spennellato le sfogliatine con l’uovo battuto e spolverizzato con lo zucchero a velo e bucherellato il fondo con una forchetta ( ho aggiunto un tocco personale: cannella, la metterei ovunque!), poi ho infornato per circa 5 minuti, trascorso il tempo ho tolto la teglia dal forno, senza abbassare la temperatura, aggiunto gli spicchi di fichi e di nuovo in forno per altri dieci minuti abbondanti. A fine cottura ( questa è la parte che preferisco!!) un’altra spolverata di zucchero a velo, una colata di salsa al cioccolato e per finire , anzi chiudere in bellezza mandorle tostate. Ecco è tutto! Dimenticavo i dischetti di pasta sfoglia avanzati li ho spennellaticon l’ uovo e cosparsi di zucchero ( insomma lo stesso trattamento delle sfogliatine) e infornati, una volta cotti, li ho riempiti con il cioccolato avanzato e un po di panna spray.

Con questa ricetta partecipo a questa raccolta!

RelatedPost

Lascia una risposta