*Si riapre….. Spaghetti con pesto rosso*

Heylà c’è nessuno???? Sono passati quasi 2 mesi dall’ultimo post è ora di rientrare, il blog è digiuno da troppo tempo… mi capita quando non scrivo da un po di sentirmi in imbarazzo, inadeguata come se avessi lasciato in sospeso qualcosa e non riuscissi più a riprenderne le fila, vabbè…. ma non voglio crearmi problemi anche per questo … Allora nell’ultimo post stavo per partire per Parigi, è stata la vacanza più bella della mia vita, ma di questo vi parlerò in seguito, merita un post tutto suo vi posso solo dire che è una città che ti rapisce i sensi ci penso continuamente con tanta nostalgia…
Oggi la cucina riapre con un primo semplice , un condimento che non necessita di cottura è un “Pesto Rosso” veloce e gustoso.


Ingredienti:
ricotta;
pomodorini ciliegino;
basilico;
parmigiano;
mandorle;
olio evo;
sale;
pepe;
pochissima noce moscata;
granella di pistacchi;

Preparazione:

Premetto che le quantità non sono scientifiche io vado sempre ad occhio, mettere nel bicchiere del frullatore ad immersione la ricotta, il basilico , le mandorle spellate e tostate, sale , pepe, la noce moscata , i pomodorini, tagliati in due e privati dei semi, il parmigiano, azionare il minipimer a scatti e aggiungere poco alla volta l’olio evo finché non si raggiunge la giusta densità (dipende dal gusto personale). Bollire gli spaghetti e mantecare in una ciotola con il pesto, impiattare ed aggiungere una spolverata di granella di pistacchi. Tutto qui .

Con questa ricetta partecipo al contest che pesto ti frulla

a

(Ps:le foto fanno un po’ pena….)

In questo periodo di assenza mi è presa un’altra fissazione gli Origami, sono ancora agli inizi, mi sto appassionando questi sono i primi che ho fatto
Salutissimi Manu.

RelatedPost

Lascia una risposta