Smoothies…variazione sul tema…

BuonDì e ben trovati, vi posto qualche ricetta salutare ed anti caldo,  oggi si parla di”Smoothies” che per me altro non sono che frullati di frutta, ma chiamarli “Smoothies” fa figo..quindi mi adeguo! Chi mi conosce lo sa, non sono una grande fan dell’estate, ma l’apprezzo per 3 cose, le vacanze (tanto sospirate!!!) , per il fatto di stendere il bucato e ritirarlo asciutto dopo neanche un’ora , e soprattutto  per l’abbondanza di  frutta e la verdura..in questo periodo non mangerei altro!!! In questi giorni sono pigra, voglia di cucinare pari a zero, e quando mio marito non rientra per pranzo, mi preparo un mega frullato, bastano uno yogurt magro, frutta a scelta, un cucchiaio di miele poco latte ed il gioco è fatto… Vi propongo sei alternative, ma le combinazioni sono infinite…
Smoothie ai frutti di bosco.
Ingredienti (per due persone)
125 g di yogurt magro;
60 ml di latte scremato;
1 cucchiaio di miele d’acacia;
60 g di more;
60 g di fragole;
60 g di mirtilli;
60 g di ribes rossi;
Preparazione:
Lavare la frutta, asciugarla e metterla nel congelatore per almeno un’ora . Trascorso il tempo, trasferire  nel boccale del frullatore  la frutta, lo yogurt, il latte, il miele, azionare , frullare per qualche minuto , se il composto risulterà troppo denso aggiungere poco latte. Decorare con dei frutti di bosco e foglie di menta.
Smoothie mango e pesca.
Ingredienti (per due persone):
125 di yogurt magro;
60 ml di latte scremato;
1 cucchiaio di miele d’acacia;
1 pesca matura;
1 mango maturo;
Preparazione:
Sbucciare e tagliare la frutta , raffreddarla nel congelatore per almeno un’ora. Trascorso il tempo , trasferire nel frullatore , la frutta, lo yogurt, il latte , il miele, frullare per qualche minuto , versare nei bicchieri e decorare con cubetti di mango e foglie di menta.
Smoothie “Pina colada”…
Ingredienti (per due persone):
125 g di yogurt al cocco;
60 g di latte di cocco non zuccherato;
1 cucchiaio di miele d’acacia;
300 g di ananas maturo;
Preparazione:
Sbucciare e tagliare l’ananas, raffreddarlo nel congelatore per almeno un’ora. Trascorso il tempo , trasferire nel boccale del frullatore, lo yogurt, il latte di cocco, il miele e l’ananas , frullare per qualche minuto. Versare nei bicchieri e decorare con fettine di ananas o scaglie di cocco fresco.
Smoothie lampone e pesca.
Ingredienti (per due persone):
125 g di yogurt magro;
60 ml di latte scremato;
1 cucchiaio di miele d’acacia;
125 g di lamponi;
2 pesche mature;
Preparazione:
Il procedimento è sempre lo stesso.… Sbucciare le pesche, lavare i lamponi (con delicatezza!), riporre la frutta nel congelatore per almeno un’ora. Trascorso il tempo, trasferire nel bicchiere del frullatore, lo yogurt, il latte, il miele e la frutta,  frullare per qualche minuto. Versare nei bicchieri e decorare con dei lamponi e foglie di menta.
Smoothie melone, albicocca e limone
Ingredienti (per due persone):
125 g di yogurt magro;
60 ml di latte scremato;
un cucchiaio di miele d’acacia;
3 albicocche mature;
3 fettine di melone (io usato un melone retato);
qualche goccia di limone;
Preparazione:
Sbucciare e tagliare la frutta, riporre la frutta nel congelatore per almeno un ‘ora. Trascorso il tempo, mettere nel boccale del frullatore, lo yogurt , la frutta , il latte, il miele e qualche goccia di limone,  frullare per qualche minuto. Versare  nei bicchieri e decorare con fettine di melone.
Smoothie banana e mirtilli .
Ingredienti (per due persone):
125 ml di yogurt magro;
100 ml di latte scremato;
1 cucchiaio di miele d’acacia;
2 banane non troppo mature;
125 g di mirtilli ;
60 ml di succo di mirtillo senza zucchero;
Preparazione:
Sbucciare e tagliare le banane, lavare i mirtilli, riporre la frutta nel congelatore per almeno un’ora. Trascorso il tempo, trasferire nel boccale del frullatore, lo yogurt, le banane, il miele , il latte, e qualche goccia di limone, frullare, versare nei bicchieri riempendoli per 3/4. Mettere nel bicchiere del minipimer i mirtilli con il succo, frullare. Versare sul frullato di banana, decorare con mirtilli e foglie di menta.
Ho ancora altre combinazioni in mente…vedremo se riuscirò a postarle.
Prima di salutarvi qualche suggerimento:
*consiglio sempre di congelare la frutta perché conferisce densità al frullato; in più si evita di aggiungere il ghiaccio che diluisce e lo rende simile al succo di frutta;
*per ottenere una versione vegan  o per intolleranti al lattosio basta sostituire lo yogurt con quello di   soia  ed il latte scremato con latte di soia o  di riso o acqua;
*cosa fondamentale:le quantità riportate sono indicative e non scientifiche ( io scomodo la scienza solo ed esclusivamente per i dolci), la densità dipende dallo yogurt usato e dal grado di maturazione della frutta;
*in tutte le ricette viene riportato come dolcificante un cucchiaio di miele, anche in questo caso, le quantità possono essere aumentate a seconda dei gusti o può essere sostituito con lo zucchero o succo d’agave o quello che preferite. Se la frutta è matura già dolce di suo, si può omettere.
*per ottenere un composto liscio ed omogeneo basta passarlo al setaccio, cosa che io non faccio, perché risulta troppo liquido.
Questo è tutto vi auguro una buona giornata, saluti Manu.

RelatedPost

Lascia una risposta