Spaghetti con ragù di seppia….

Buongiornoooo! Scusate l’assenza ,ho trascorso il fine settimana a Roma per lavoro , siamo rientrati ieri sera e non ho avuto le forze per passare a salutarvi. Voi tutto bene? Io, a parte il caldo infernale, si! So’ di uscire fuori dal coro, di risultare impopolare ma: odio l’estate! Se non fosse per il viaggio che ci concediamo in questo periodo, la cancellerei!!!Ma torniamo in cucina ( e anche qui si suda!!), la ricetta che vi posto oggi l’ha preparata Simone Rugiati qualche giorno fa, mi è sembrata molto semplice ed ho deciso di provarla! Risultato? Ottimo direi! Nella ricetta originale era previsto il totano, io avevo due belle seppie… buonissima comunque!!

Ingredienti:
1 seppia pulita (o 2 secondo le dimensioni);
scalogno;
sedano;
carota;
peperoncino;
olio e.v.o.;
pomodori pelati;
1 mestolo di salsa di pomodoro;
spaghetti;
prezzemolo;

Preparazione:
Tagliare a cubetti molto piccoli il sedano, lo scalogno , la carota e il peperoncino, versare in padella dell’olio , aggiungere il battuto e lasciarlo rosolare, intanto tagliare a pezzi grossolani la seppia , unirla al fondo di cottura, lasciarla insaporire qualche minuto. Togliere la padella dal fuoco, trasferire la seppia nel mixer e tritarla sino ad ottenere un simil- ragù, rimetterlo in padella, aggiungere i pomodori pelati tagliati in modo sottile , la salsa , un po’ d’acqua, e il sale, lasciare andare per una quindicina di minuti. Bollire la pasta senza cuocerla completamente (lasciarla un paio di minuti indietro), aggiungerla al sugo e continuare la cottura (se occorre aggiungere un po d’acqua). Servire con una spolverata di prezzemolo e un filo di olio.
Pronta in venti minuti, ci vuole più tempo a sminuzzare verdure che a preparare l’intero piatto!!!
L’altra seppia l’ho grigliata,

tagliata e condita con olio, limone, sale, pepe e prezzemolo, buonissima e con zero grassi!!!

Ovviamente gli spaghetti con ragù di seppia finiscono nella mia raccolta “Sapore di Mare…”, continuate a postare…

Alla prossima, baci Manu.

Related Post

Lascia una risposta