Torta salata zucca e carciofi

Ieri sera ho preparato una torta salata con zucca e carciofi, due indiscutibili protagonisti dell’orto che non mancano mai nel mio frigo. Mi sono ispirata ad una quiche che avevo visto su un vecchio numero di “Sale e Pepe”, chiaramente ho reinterpreto la ricetta a modo mio..Il risultato è stato eccellente, devo dire che questa volta non avevo dubbi….

Ingredienti:
Un rotolo di pasta sfoglia (utilizzo quella Buitoni);
vellutata di zucca (all’incirca 2 mestoli abbondanti);
3 carciofi;
1 limone;
farina;
2 uova;
parmigiano;
sale;
pepe;
un bicchierino di latte;
galbanino (o altro formaggio filante , anche qualcosa di affumicato potrebbe andar bene);

Preparazione:
Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne e le punte, tagliarli a metà, eliminare l’eventuale fieno interno ed immergerli in acqua e limone (in cui ho sciolto un cucchiaino di farina, vecchi rimedi delle nonne, per evitare l’ossidazione!!), bollirli una ventina di minuti in acqua acidulata, dopodiché asciugarli bene e “impanarli” nel parmigiano grattugiato. In una ciotola versare la crema di zucca , aggiungere le uova , il latte, 3 cucchiai di parmigiano, sale e pepe, e il formaggio tagliato a cubetti piuttosto piccoli ,mescolare. Srotolare la pasta sfoglia e disporla in una teglia di 20 cm coperta con carta forno, bucherellare il fondo e disporvi sopra i carciofi con la parte tagliata verso l’alto, versarvi sopra la crema di zucca e ripiegare i bordi della pasta verso l’interno. Forno pre riscaldato a 180° per 45 minuti.


Servire ben calda! E’ buonissima, il ripieno resta morbidissimo, mentre le foglie dei carciofi, restando un po scoperte, diventano croccanti e creano un piacevole contrasto.
Questo è tutto, bacioni Manu.

Lascia una risposta