Twix homemade…

Buondì, vi posto una ricetta al volo.. dato che mi era avanzato un vasetto di caramello al burro salato e non avevo voglia di preparare i soliti macaron ho pensato di fare questi simil twix .Visto che quelli originali non li ho mai mangiati, (gli snack dolci tipo mars, lion, snickers non mi sono mai piaciuti , sono  stucchevoli in modo esagerato),  me li sono  fatti descrivere  ed ho provato a rifarli ovviamente a modo mio …la copertura è fondente… non sono piaciuti ..di più!

Ingredienti:
Frolla fine etoile etoile   (il procedimento lo trovate qui)
250 g di farina 00;

150 g di burro;
100 g di zucchero a velo;
40 g di tuorlo;
1/2 baccello di vaniglia;
un pizzico di sale;

Caramello al burro salato di Felder (il procedimento lo trovate qui )
280 g di zucchero semolato;

*50 g di acqua;
130 g di panna liquida fresca;
200 g di burro salato di buona qualità;
*(nella ricetta di Felder l’acqua non c’è,  lo zucchero si fa sciogliere a secco , dato che con questo metodo combino sempre guai, ho messo poca acqua)

300 g cioccolato fondente di buona qualità (io lindt);
70 g burro di cacao;

Preparazione:
Preparare la frolla e riporla in frigo per un ora, trascorso il tempo , con l’aiuto di una sagoma di cartone delle dimensioni 12 x 2 cm ritagliare i biscotti disporli su teglie ricoperte di carta forno, riporli nuovamente in frigo per un paio di ore. Forno pre riscaldato a 180° per 15 minuti circa tenete d’occhio il colore. Lasciarli raffreddare su una griglia, riempire un sac a poche con il caramello e farcire i biscotti, sciogliere il cioccolato a bagno maria con il burro di cacao, glassare i biscotti , lasciare asciugare il cioccolato, se non si consumano subito, conservarli in frigo in un barattolo di vetro avvolti nella carta forno. Mantengono 3- 4 giorni.
Questo è tutto, vi auguro una buona giornata a presto.

RelatedPost

Lascia una risposta