Come una barca in balia delle onde

Oggi mi sento così come una barca in mezzo al mare che ha perso l’orientamento. E’ passato più di un mese dalla pubblicazione dell’ultimo post … e le cose sono così cambiate! Ciò non vuol dire che abbia smesso di cucinare, anzi! Ultimamente il mio tempo libero è aumentato, non per scelta ( per lo meno non la mia, è un periodo di incertezza in cui sono stata costretta a rivedere la mia quotidianità, i miei progetti. Negli ultimi tre anni mi sono impegnata nel lavoro dedicando tempo ed energie ( anche più del dovuto), pensando di investire in un sereno futuro, forse sarebbe stato troppo facile… oggi mi ritrovo con un pugno di mosche (e forse neanche quelle). Quando ti manca la solita routine è dura, è tutto da rifare, riorganizzare e da reinventare. Mi dicono: “chiusa una porta si apre un portone”, saggezza popolare?Non lo so, vedremo….intanto cucino per non pensare!

RelatedPost

Lascia una risposta