Una tira l’altra …polpette di melanzane light!

Eccomi…. grazie per gli auguri che avete lasciato nel post precedente è stata una gioia immensa sentirsi circondata da tanto affetto!!! Ho trascorso un compleanno fantastico.. ha cucinato tutto mamma (grande cuoca!!!) un bel pranzo in famiglia, poi mio marito mi ha portato a fare una passeggiata al mare, la giornata era perfetta calda ed assolata c’era un mare caraibico e per finire una serata trascorsa con amici che si è conclusa a tavola…
Ma torniamo alla ricetta, sono delle semplicissime polpette di melanzane, cotte in forno… quando posso cerco di evitare la frittura non solo perchè è poco salutare, ma soprattutto perchè, nonostante l’aspiratore acceso, lascia un cattivo odore per giorni…cosa che non sopporto!Ma alle polpette di melanzane non resisto quindi ho provato questa versione light, devo dire, con un po di scettiscismo, invece devo ricredermi sono ottime e leggere, più digeribili.
(Ps: le foto fanno pena)


Ingredienti:
2 melanzane medie;
sale;
pepe;
olio evo;
parmigiano grattuggiato;
5 – 6 fette di pancarrè;
1 uovo;
menta;
prezzemolo;
asiago;


Preparazione:
Nel mixer unire al pancarrè, sale, pepe, parmigiano, azionare e ridurre tutto in briciole molto sottili
Pulire le melanzane senza sbucciarle, tagliarle a fette spesse un paio di cm , disporle in una teglia coperta da carta forno: salare, pepare ,ungere con poco olio, forno pre – riscaldato a 220° per 15 minuti, trascorso il tempo riprendere la teglia, girare le melanzane unire ancora un po di sale , pepe, olio e rinfornare per altri 10 -12 minuti, lasciarle raffreddare e poi tagliarle a cubetti , trasferirle in una ciotola, aggiungere l’uovo , metà del pane , le erbe aromatiche sminuzzate, impastare e formare delle polpette del peso di 30 g (l ovviamente le ho pesate!), mettere al centro di ognuna un cubetto di asiago chiuderle bene e passarle nel resto del pane.
Foderare una teglia con carta forno, disporvi sopra le polpette e condirle con filo di olio.Cuocerle in forno pre riscaldato a 200° sino a doratura ,più o meno 20 minuti, (per evitare che si secchino eccessivamente porre nel forno una ciotolina di acqua per creare umidità).
*(Solitamento uso un metodo diverso, metto in forno le melanzane intere e poi utilizzo solo la polpa, poi ho visto sul gambero rosso “questo l’ho fatto io”, il giudice della puntata era M.Santin e la ricetta in questione erano delle polpette di melanzane, consigliava di non asportare la buccia poichè si toglie il gusto alla preparazione.)
Questo è quanto, adesso vi saluto devo preparare gli ingredienti… perchè questa sera si “colomba”, Morena ha organizzato un “cuciniamo insieme” su fb, non potevo mancare dopo la splendida esperienza del panettone!!!!
Buona serata baci Manu.

Related Post

Lascia una risposta